Sudorazione nello sport e corretta reintegrazione dei sali minerali

Quali sali minerali si perdono con il sudore? Quali sono i sintomi da carenza di sali minerali? Cercheremo di dare tutte le risposte per affrontare al meglio l’attività sportiva.

Il sudore è un liquido ipotonico composto d’acqua e sali minerali, tra cui i principali sono magnesio, potassio, cloro e sodio. I primi due sono fondamentali per chi fa attività fisica intensa per il funzionamento muscolare. La mancanza anche di uno solo di questi minerali può comportare una riduzione della performance e può causare sintomi importanti come: affaticamento muscolare, spossatezza fino a crampi fastidiosi e tremori muscolari.

Effetti e sintomi di carenza di Magnesio

Il magnesio è un sale minerale molto importante: partecipa a diverse reazioni enzimatiche ed è fondamentale per la contrazione muscolare e la trasmissione degli impulsi nervosi. Una carenza di Magnesio comporta debolezza muscolare, affaticamento, nervosismo, variazione del tono dell’umore e, in alcuni casi, insonnia.

Effetti e sintomi di carenza di Potassio

Il Potassio è un’altro sale minerale fondamentale: regola la trasmissione nervosa, la contrazione muscolare  e il battito cardiaco. Una carenza di Potassio comporta un’alterazione della pressione, del battito cardiaco oltre a stanchezza, irritabilità e dolori muscolari.

Come evitare la carenza di sali minerali?

Un’ alimentazione varia ed equilibrata aiuta a contrastare le carenze di sali minerali. Tra gli alimenti ricchi di Magnesio troviamo: mandorle, noci, cacao amaro, verdure a foglia verde, fagioli e cereali. Tra quelli ricchi di Potassio troviamo: noci, banane, kiwi, patate e cioccolato fondente.

In aggiunta si possono utilizzare integratori salini ricchi di vitamine e sali minerali  utili dopo l’allenamento per un adeguato reintegro delle perdite idrosaline.

Vieni a trovarci a Bologna, presso la Parafarmacia di via delle Lame, per scoprire tutti i prodotti utili per il tuo allenamento. Noi torneremo presto con nuovi consigli sull’integrazione sportiva, fondamentale per ottenere delle buone performance.

Add Your Comment